La prima pulizia del gres porcellanato  successiva alla posa è  fondamentale per garantire alla pavimentazione l’uniformità ed un estetica duratura nel tempo.

E’ meglio non lasciare passare troppi giorni dopo la fine dei lavori sul cantiere prima di procedere alla pulizia che andrà ad eliminare gli elementi resudui della posa, come lo stucco, la povere e sporcizia tipica degli ambienti di montaggio delle piastrelle. Riportiamo quindi di seguito alcuni semplici consigli che renderanno sicuramente efficente la pulizia e soddisfacente l’effetto dei vostri pavimenti:

  • Eliminare tutti i residui che possono essere raccolti con una prima accurata pulizia attraverso un passaggio energico con scopa, cercado di eliminare tutta la polvere e le rimeneze della stuccatura
  • Utilizzare per un primo passaggio una soluzione a base acida, ci sono diverse aziende che producono detersivi sul mercato, ma per il primo passaggio è meglio utilizzare un prodotto specifico. L’azienda Fila che ha grande esperinza in questo ambito ha studiato un apposito prodotto denominato DETERDECK
  • Dopo aver utilizzato un prodotto a base acida, quindi aggressivo, è necessaria una profonda d accuarata pulizia e risciacquo delle superfici

La prima pulizia gioca un ruolo fondamentale per l’estetica dei pavimenti e per eliminare eventuali aloni o patine dovute alle cere messe a protezione delle piastrelle. Dopo aver effettuato la prima pulizia il mantenimento delle superfici con piastrelle risulterà semplice e veloce, sarà possibile procedere alla pulizia quotidiana del gres porcellanato semplicemente con una soluzione di  acqua calda e un detergente neutro reperibili in qualsiasi supermercato.

Write A Comment